Chirurgia Plastica Viso

La blefaroplastica delle palpebre superiori mira alla riduzione o eliminazione della cute o del grasso in eccesso, che causano un appesantimento antiestetico

blefaroplastica inferiore

L’intervento di blefaroplastica inferiore è una procedura di chirurgia plastica estetica indicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre inferiori. Le palpebre sono strutture muscolo-tendinee, ricoperte esternamente da cute e internamente da mucosa, che ricoprono l’occhio e lo proteggono.

La blefaroplastica (o blefarocalasi) è l'intervento che permette di eliminare la pelle in eccesso delle palpebre

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE

L’intervento di blefaroplastica superiore è una procedura di chirurgia plastica dedicata alla correzione degli inestetismi delle palpebre superiori e, nei casi più severi, a correggere l’eccesso di cute, che può arrivare anche a superare l’arcata ciliare, creando un effetto tenda, che diminuisce le capacità visive e dando pesantezza all’occhio. 

lifting del sopracciglio

Il lifting del sopracciglio è una procedura chirurgica che consente di innalzare la parte laterale delle sopracciglia in modo da ottenere un occhio più aperto e luminoso, senza cambiare la forma dell’occhio.


L'otoplastica è un'operazione di chirurgia estetica mirata a correggere gli inestetismi degli orecchi, come le cosiddette orecchie a sventola

otoplastica

L’otoplastica è un intervento che corregge gli inestetismi dei padiglioni auricolari in caso di orecchie a sventola, dette anche prominenti, o in caso di malformazioni e asimmetrie che alterano l’estetica del viso nel suo complesso. 

La rinoplastica, la settoplastica e la rinosettoplastica sono interventi di chirurgia plastica ed estetica che servono a migliorare l'estetica del naso

RINOPLASTICA

La rinoplastica è un intervento chirurgico che permette di migliorare la forma e il profilo del naso con finalità sia estetica che funzionale. Infatti, in caso di difficoltà respiratoria, all’intervento di rinoplastica si può abbinare quello di settoplastica, al fine di raddrizzare il setto nasale deviato.

Il lifting del viso è un intervento di chirurgia plastica che permette di ottenere un ringiovanimento del volto.

LIFTING FACCIALE

Sempre più richiesto è l’intervento chirurgico di lifting del viso al fine di ridefinire i lineamenti del proprio volto per apprezzare la propria immagine riflessa nello specchio. Il termine “lifting del viso” indica un insieme di procedure che ha principalmente l’obiettivo di rassodare e ringiovanire le zone del viso che hanno perso la loro giovinezza.

FISSA UN APPUNTAMENTO

LASCIA I TUOI DATI E SARAI RICONTATTATO IL PRIMA POSSIBILE

Hai qualche domanda?